Trattamento viso alginato: le alghe che rendono la pelle soda

Per rendere la pelle del viso maggiormente liscia ed idratata ma anche per rallentare i segni del tempo, è possibile ricorrere ad alcuni speciali trattamenti in grado di migliorare l’aspetto dell’epidermide. Uno di questi è il trattamento viso alginato.

Cosa sono gli alginati?

Questo trattamento viso consiste nell’applicazione di una maschera all’alginato. Gli alginati sono estratti ricavati da una specie di alghe feofice, tra le quali troviamo la macrocystis, la laminacea e la focus. Queste piante acquatiche contengono un alto tasso di vitamine, polisaccaridi, e proteine che svolgono un’azione nutriente, stimolante e rivitalizzante per la nostra pelle.

L’alginato deriva da un impasto ricavato principalmente dalle alghe marine che, grazie alla sua azione, riesce a raggiungere gli strati più profondi della pelle, idratandola, rendendola più soda, distesa e luminosa.

Per il trattamento viso alginato, è consigliabile distribuire la maschera sul viso attraverso l’utilizzo di appositi pennelli evitando, però, il contorno occhi e le labbra. Una volta stesa bisogna rilassare completamente i muscoli facciali, lasciando agire il prodotto per il tempo necessario, che varia a seconda del tipo di maschera, dai 15 ai 30 minuti. Quando la maschera risulterà secca sarà possibile rimuoverla con abbondante acqua tiepida avendo cura di tamponare il viso con una salvietta di spugna. La pelle sarà subito visibilmente soda, elastica, morbida e libera da impurità cutanee.

Gli effetti del trattamento viso alginato

L’effetto del trattamento viso alginato è principalmente rinfrescante e rassodante con una conseguente stimolazione della circolazione, del restringimento dei vasi periferici e del rifornimento di ossigeno nelle cellule.

Gli alginati, derivanti dalle alghe, reagiscono al sale di calcio e, gelificando, donano una forte tonificazione e stimolazione muscolare, dovuta dal freddo sprigionato dalla reazione di queste due sostanze. Ciò favorisce così la penetrazione dei principi attivi e migliora il comfort cutaneo.

Inoltre, la maschera agli alginati è particolarmente indicata per ogni tipo di pelle ma specialmente per quelle senescenti quelle con caratteristiche atoniche. Essa svolge un’azione particolarmente idratante ed anti-age garantendo una cute idratata, vellutata e luminosa.

Il trattamento viso alginato, grazie alla sua proprietà cosmetica, rappresenta per la pelle un trattamento completo: comfort, benessere e relax per un’epidermide dall’aspetto più sodo, sano e disteso.

Trattamento viso all’alginato home made

Se non avete la possibilità di reperire una maschera all’alginato, potete prepararla in casa. Saranno necessari alcuni ingredienti particolari ma se riuscite ad acquistarli potrete realizzarla in pochissimo tempo. Miscelate 30% alginato con 70% di farina fossile e 2% di plastificante come una soluzione di cloruro di calcio e acqua minerale. Si può sostituire la farina fossile con dell’argilla cosmetica e polvere di perla. Questo tipo di maschera deve essere applicata subito dopo la sua preparazione e non può essere conservata perché si indurisce rapidamente. La composizione si può modificare con l’aggiunta di altri componenti a seconda del tipo di pelle e dei suoi problemi. Ad esempio:

  • per le pelli grasse e con molte rughe si può realizzare una maschera con 2 grammi di alginato, 2 grammi di polvere di funghi shiitake, 5 grammi di argilla, una fiala di cloruro di calcio e dell’acqua distillata. La maschera deve raggiungere una consistenza densa.
  • per un effetto idratante mescolare 30 grammi della suddetta maschera con 2 grammi di olio di argan, 90 ml di acqua distillata e 0,2 grammi di allantoina. Se volete un risultato ancora migliore aggiungete estratto di fico, lino o cotone.

Per preparare la maschera a casa in modo corretto dovete lasciare preventivamente l’alginato in ammollo in una ciotola con acqua calda per circa sei ore. La polvere si trasformerà in una sorta di massa gelatinosa e liscia. Poi si può miscelare con gli altri ingredienti grazie ad una piccola quantità d’acqua. Ricordate di applicarla immediatamente prima che cominci a seccare.

Il trattamento viso all’alginato si può effettuare fino a due volte a settimana.

 

Cerca nel sito

I più condivisi

Massaggio mani e piedi: come prendersi cura dei propri arti

Le mani sono la parte del nostro corpo che ci consentono di entrare in contatto con tutto ciò che ci circonda, i piedi invece, sono il nostro sostegno quotidiano e rappresentano il nostro mezzo di trasporto, ed è per questo che è importante dargli le adeguate attenzioni tramite un massaggio rilassante mani e piedi.

Leggi tutto...



VigorSPA srl P.IVA 10230431008 - Powered by ElaMedia Group