Vigorspa.it

Benessere & Relax

Vigorspa.it

Trattamenti più efficaci contro la pelle secca

In che modo puoi prenderti cura della pelle secca? Come dovresti scegliere i cosmetici? Perché la tua pelle appare così disidratata? Per rispondere a tutte queste domande dobbiamo prima chiarire da cosa dipende questa condizione, perché potrebbe essere una questione passeggera oppure un vero e proprio tipo di pelle di cui prendersi cura ogni giorno con appositi accorgimenti.

Come si presenta la pelle secca?

La pelle secca è striata, irregolare, tesa e spesso anche dolorante. Si arrossa facilmente e in alcune zone tende a provocare bruciori e tensioni molto fastidiose. La pelle secca e squamosa si caratterizza da quantitativi di acqua e sebo inferiori alla media e, per questo, appare ruvida, frastagliata e fragile. Quando questa da vita a desquamazioni e ragadi ci troviamo in uno stato molto avanzato e critico che dovremmo necessariamente risolvere con i giusti cosmetici e con trattamenti mirati.

Cause della pelle secca

Vediamo innanzitutto le cause. Tra i fattori scatenanti della pelle secca ci sono mancanza di acqua e sebo, invecchiamento cutaneo precoce, fattori genetici, ambienti climatizzati, esposizione solare senza protezione, alimentazione squilibrata e utilizzo di cosmetici molto aggressivi. In particolare la detersione attraverso saponi e struccanti che eliminano la sottile barriera protettiva della pelle la lasciano scoperta e alla mercè di infezioni, infiammazioni e raggi UV peggiorandone decisamente l’aspetto.

Come trattare la pelle secca?

Ecco perché la prima cosa da fare è scegliere prodotti per la detersione meno aggressivi evitando di strofinare l’asciugamano sulla pelle dopo il lavaggio. Sarà da prediligere l’utilizzo di acqua tiepida al posto di quella bollente o gelata come sarà sempre necessaria la protezione solare per ogni esposizione. Infine sono da eliminare totalmente i prodotti a base di alcol, parabeni, tensioattivi ed emulsionanti prediligendo formulazioni idratanti e nutrienti.

Vedi Anche:  Creme a base di acido mandelico, proprietà e benefici

L’alimentazione dovrà prevedere il consumo di frutta e ortaggi per favorire il reintegro di vitamina C ed E, oltre all’inserimento di acidi grassi essenziali come Omega 3 ed Omega 6. Sarà utile bere almeno due litri di acqua al giorno per favorire la reidratazione dei tessuti e la loro elasticizzazione.

La skin care routine ideale

Infine serviranno una buona crema giorno idratante ed una ricca e nutriente per la notte da alternare nella skin care routine. Per il giorno sarà preferibile optare per prodotti a base di acido ialuronico mentre, la notte, sono ideali ingredienti come latte d’asina, bava di lumaca, aloe vera e burro di karité.

Di tanto in tanto suggeriamo anche l’utilizzo di maschere emollienti e nutrienti dalla consistenza molto densa e dagli ingredienti ricchi e “grassi” ovvero a base di oli e di prodotti burrosi proprio per favorire il riequilibrio e la reidratazione dall’esterno. Sono invece sconsigliati scrub, guanti esfolianti e maschere peel-off che potrebbero peggiorare la condizione e creare dolorose irritazioni.

Con il freddo autunnale ed invernale, infine, conviene sempre uscire di casa proteggendo la pelle con apposite creme super idratanti e dotate di fattore di protezione solare per i raggi UV. Seguendo questi accorgimenti la pelle migliorerà giorno dopo giorno mostrandosi sana, colorita ed elastica e lasciando il bruciore e la secchezza tra i cattivi ricordi del passato.