Vigorspa.it

Benessere & Relax

Vigorspa.it

Massaggio Sportivo

massaggio sportivo

Uno dei modi più efficaci, per permettere ad un atleta di esprimere al massimo le proprie potenzialità sportive, è la pratica del massaggio sportivo

Sotto questa macro-categoria rientrano differenti tecniche, riconducibili alla tipologia di sport che l’atleta pratica, al gruppo muscolare che solleciterà maggiormente e, ancora di più, al contesto temporale in cui viene svolto: pre-competizione, infra-competizione o post competizione

In generale, la tecnica di massaggio più diffusa è una via di mezzo tra lo Shiatsu e il massaggio tradizionale, il suo obiettivo è quello di trattare e manipolare i muscoli dell’atleta professionista per distendere, preparare o defaticare il corpo.

Il Massaggio Sportivo Pre-Gara

Questa tipologia di massaggio ha la funzione di scongiurare la possibilità di traumi muscolari durante l’attività sportiva. In questo contesto, infatti, l’atleta si trova in uno stato di contrattura dovuta alla tensione psicologica e all’adrenalina in circolazione.

Questa tecnica può essere applicata a sportivi amatoriali o professionisti, l’importante è che venga praticata da un giorno a pochi minuti prima della prestazione.
Questo trattamento tende a normalizzare la tensione muscolare dovuta all’emotività del soggetto coinvolto, inoltre prepara le articolazioni all’imminente sforzo aumentando la loro flessibilità.
Ha inoltre benefici sull’aspetto psicologico.


massaggio sportivo pre gara

Tecnicamente si tratta un massaggio abbastanza leggero e di breve durata. In prossimità della gara, la pressione applicata sarà sempre minore, così come la durata.

Un massaggio effettuato un giorno prima della gara può durare circa mezz’ora, mentre poco prima, dura al massimo 10 minuti per ogni gruppo muscolare.

Il Massaggio Sportivo Infra-Gara

Questa tipologia di massaggio viene praticata durante gli intervalli previsti dalle gare. Il suo obiettivo è di tenere sotto controllo l’acido lattico che si va producendo nelle fibre muscolari e di allungare i muscoli che si sono contratti durante lo sforzo, per alleggerirne la tensione.

Il Massaggio Sportivo Post Gara

Il massaggio post-gara è necessario per alleggerire la tensione e la pesantezza fisica dopo lo sforzo affrontato, può durare anche un’ora e, a seconda dei casi, può essere ripetuto ad intervalli regolari per le 24/48 ore successive alla competizione.

Questa pratica aiuta il drenaggio del corpo e va effettuata con grande delicatezza.
Sono noti anche benefici a carico dell’apparato circolatorio.
Durante il massaggio, infatti, la frequenza cardiaca e la pressione sanguigna si riducono, cosi facendo viene sprigionata una immediata sensazione di benessere capace di alleviare eventuali dolori.

Massaggio Sportivo

Il Massaggiatore Sportivo

I massaggiatori sportivi devono essere altamente qualificati grazie alla frequentazione di corsi professionali riconosciuti. Questi corsi portano il professionista a saper praticare tali tecniche sia ad atleti amatoriali che agonisti.

Massaggio Sportivo
La figura professionale del massaggiatore sportivo.

Il ruolo del massaggiatore sportivo è molto delicato e decisivo per aiutare un atleta a recuperare le proprie condizioni fisiche, soprattutto dopo un infortunio.