Vigorspa.it

Benessere & Relax

Vigorspa.it
massaggio ayurveda

Massaggio Ayurveda

Il massaggio ayurveda consiste in una particolare tipologia di trattamento che si pone come obiettivo principale il perseguimento del benessere psichico e fisico della persona.
In base a ciò che afferma la filosofia ayurvedica, la tecnica utilizzata costituisce il mezzo per arrivare al raggiungimento di una perfetta armonia tra il corpo e la mente.

Ancora, la corrente di pensiero in questione sostiene che in funzionamento di ogni parte del corpo è determinato dalle tre bioenergie principali (Vata, Pitta e Kapha) e che un loro squilibro potrebbe provocare l’insorgenza di disturbi ed affezioni di varia natura.
In sintesi, il massaggio ayurveda rappresenta una delle molteplici tecniche facenti parte della cosiddetta medicina alternativa e volte ripristinare un’armonia, quella appunto tra corpo e mente, che contribuisce al benessere generale dell’organismo.​

massaggio ayurvedico

Massaggio Ayurveda Cos è?

Il funzionamento del massaggio, il quale deve essere operato da massaggiatori ayurvedici specializzati, si basa sulla messa in pratica di differenti metodi di esecuzione, i quali sono strettamente legati agli effetti che si desidera ottenere.

Le radici del massaggio ayurveda sono da rintracciare molto indietro nel tempo. Esso è infatti nato in India ben 5000 anni fa. L’equilibrio desiderato viene raggiunto, secondo tale filosofia, solo e soltanto andando a stimolare i centri energetici, i cosiddetti chakra, di cui il nostro organismo è composto.

Nel corso del tempo, la sua diffusione è diventata capillare, con l’Occidente che interpreta il massaggio ayurvedico anche in chiave prettamente estetica.

massaggio indiano ayurvedico

Oltre che restaurare una buona armonia psico-fisica, il massaggio ayurveda può risultare valevole anche per combattere disturbi come:

  • Ansia e Stress
  • Emicrania
  • Cellulite
  • Tensioni Muscolari
  • Insonnia

Molteplici sono le varianti di massaggio ayurveda, ognuna delle quali contraddistinta da una differente tecnica di manipolazione o da una specifica parte del corpo trattata. Esso può interessare infatti il corpo nella sua totalità oppure una parte ben delineata.

Una componente importate è data dall’uso di oli vegetali, tra cui quello di sesamo e quello di mais, e di quelli essenziali, insieme ad alcune erbe medicinali.

Scendendo maggiormente al particolare, alcune delle tecniche sono elencabili nella maniera che segue:

Valevole nell’arginare lo stress e nel facilitare l’ossigenazione della pelle.

Le erbe qui utilizzate vengono ridotte in polvere e sono caratterizzate da un’azione drenante. Si è in presenza di un massaggio scelto soprattutto per scopi dimagranti.

Esso viene valutato da tutto coloro che intendono eliminare le tossine dall’organismo, in particolare quelle sintetizzate grazie all’assunzione di cibi difficilmente assimilabili.

La superficie sulla quale viene praticato il massaggio ayurveda consiste in un tavolo di legno scavato di 30 cm verso il proprio interno e suddiviso a sua volta in due parti, una per la testa ed una per il resto del corpo.

Prima di andare ad agire sui cosiddetti “marma” l’operatore rivolgerà al cliente delle domande riguardanti il proprio stato di salute, in maniera tale da accertarsi dell’eventuale presenza di patologie a carattere cronico.

Tale massaggio viene esercitato in un ambiente caldo, tranquillo ed illuminato da luci non troppo forti, con incensi ed assenze profumate che avvolgeranno l’aria. Non di rado vengono usate delle musiche rilassanti che aiutano ancor di più la fase di rilassamento.