Pulizia del viso: come eliminare le impurità cutanee

La pulizia del viso è uno dei trattamenti più importanti per la nostra pelle, essa ci permette di eliminare le impurità cutanee coma punti neri e acne, donando al nostro viso un aspetto sano e privo di batteri.

Infatti, questa parte del corpo, assieme al sorriso, rappresentano una sorta di biglietto da visita importante nelle relazioni con gli altri. E presentarsi con un aspetto luminoso, pulito e curato non solo favorisce un approccio positivo nelle più diverse situazioni con amici o colleghi di lavoro, ma anche evidenziare un certo riguardo ed attenzione per il proprio fisico. Ed oggi, avere cura di tutto ciò significa quindi tenere al proprio benessere in generale.

Come viene svolto il trattamento

Per una corretta e approfondita pulizia del viso è consigliabile rivolgersi ad un professionista del settore, in grado di aiutarvi a trovare il giusto trattamento per rimuovere gli inestetismi della pelle che con una semplice pulizia fatta in casa quotidianamente non siamo in grado di eliminare.

Sebbene infatti quest'ultima possa essere fatta nella maniera più accurata possibile, sia con i più diffusi prodotti professionali che con quelli magari più casalinghi, tuttavia l'esperienza e le competenze di un professionista risulteranno fondamentali per ottenere risultati efficaci e duraturi, evitando anche trattamenti che possano risultare inutili, se non proprio dannosi per il volto e la pelle che lo circonda e protegge.

Una pulizia del viso professionale si basa su delle importanti fasi: dopo aver pulito la cute tramite prodotti con azione detergente, si prosegue con l’utilizzo del vapore caldo. Il calore favorisce la dilatazione dei pori, l’idratazione e la rimozione dei comeidoni, comunemente chiamati punti neri. La fase successiva avviene tramite il peeling, attraverso l’utilizzo di prodotti esfolianti si favorisce l’eliminazione delle cellule morte sul primo strato dell’epidermide.

Si prosegue con un accurata e delicata rimozione manuale dei foruncoli, dei punti neri e delle impurità nascoste nella nostra pelle. Di conseguenza, a seconda del tipo di pelle, vengono applicati sieri concentrati dalla funzione idratante, disarrossante, sfiammante e nutriente. Si effettua un massaggio ad azione linfodrenante che aiuta ad eliminare le tossine seguito da una posa di circa 20 minuti di una maschera diversa per ogni tipo di pelle (argilla per pelli acneiche).

Per concludere la pulizia del viso, viene applicata una crema idratante e protettiva che restituisce alla pelle tutta la sua elasticità e morbidezza.

Naturalmente, la tipologia di questa crema, così come di qualsiasi prodotto cosmetico destinato sia alla pulizia di questa parte del corpo che di altre delicate, deve essere scelta in base al tipo di pelle che ciascuno presenta. Come un professionista sa, ad esempio l'olio di mandorle è efficace e ottimo per quei soggetti con pelli sensibili o tendenzialmente aride. Le persone il cui viso, invece, tende ad essere vulnerabile alla dermatite seborroica, dovranno scegliere prodotti dove sia presente dell'acqua di rose.

Conclusa tale pulizia, per tonificare ancor di più la pelle e cercare di mantenerla elastica, molti esperti consigliano anche di effettuare un dolce massaggio del viso. Con la punta delle dita si possono quindi massaggiare la fronte, gli zigomi, il collo, le guance, il mento ed anche eventualmente le tempie. Diverse le modalità con cui effettuare tutto questo, tuttavia, alcuni tendono a seguire ad esempio la tecnica dello Yoga per il viso, ritenuto efficace anche per combattere le rughe e ritardarne la loro comparsa.

Quali sono gli effetti di un'eccessiva pulizia del viso

Non sempre abbondare è sinonimo di benessere, in questo caso infatti, una pulizia del viso esagerata può portare ad un effetto contrario, ossia la rimozione del sottile strato che riveste la pelle rendendola di conseguenza molto più sensibile e soggetta ad attacchi esterni, quali infiammazioni e brufoli.

La pulizia del viso non è necessaria solo per rimuovere le tracce di make-up, ma è un trattamento necessario per eliminare tutte quelle particelle, come lo smog e l’inquinamento, che quotidianamente si depositano sulla nostra pelle ostruendo i pori e impedendone l’ossigenazione. Prendersi cura quotidianamente del proprio viso, farà si che la pelle appaia morbida, luminosa e soprattutto pulita e libera dai batteri che la rendono opaca e spenta.

E tutto questo donerà nuovo vigore e bellezza ad una delle parti del corpo più delicate ma anche più belle e attraenti che una persona possiede e che soprattutto tendono ad essere ammirate dagli altri. Un piccolo gesto che può migliorare la nostra vita ed il benessere di ciascuno di noi.

 

Cerca nel sito

I più condivisi

Massaggio mani e piedi: come prendersi cura dei propri arti

Le mani sono la parte del nostro corpo che ci consentono di entrare in contatto con tutto ciò che ci circonda, i piedi invece, sono il nostro sostegno quotidiano e rappresentano il nostro mezzo di trasporto, ed è per questo che è importante dargli le adeguate attenzioni tramite un massaggio rilassante mani e piedi.

Leggi tutto...



VigorSPA srl P.IVA 10230431008 - Powered by ElaMedia Group